Utilizziamo cookie tecnici e analitici e, previa manifestazione del consenso, cookie di profilazione di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito. Per prestare il consenso, premere ok
Per maggiori informazioni o negare il consenso, LEGGERE QUI.
Sistri, un emendamento chiede di valutare la proroga a fine 2018 - news - Ambiente, sicurezza e qualità - Confartigianato Ravenna

22.12.17: Sistri, un emendamento chiede di valutare la proroga a fine 2018 - news - Ambiente, sicurezza e qualità

È allo studio presso la Commissione Bilancio della Camera l’emendamento al DDL “Legge di Bilancio 2018”

Come noto, il Sistri sarà oggetto di una profonda revisione così come stabilito dall’ Art. 23 del DM 78/2016. In questa ottica le modifiche proposte dalla Commissione Bilancio della Camera riguardano una possibile proroga al 31/12/2018 per quanto concerne le sanzioni “operative” previste dall’ Articolo 260 bis del Dlgs 205/10 (commi da 3 a 9) e la non applicazione per tutto il 2018 delle sanzioni “organizzative” tra cui quelle per mancata iscrizione ed omesso versamento del contributo annuale, ora ridotta del 50% (Articolo 260 bis del Dlgs 205/10 (commi 1 e 2).

Qualora le modiche presentate venissero ratificate, resta inteso che nel periodo considerato, continuerebbero ad applicarsi gli adempimenti/obblighi in materia di registro di carico/scarico dei rifiuti, formulari di identificazione e MUD.

 

Per approfondimenti e chiarimenti, le aziende associate possono rivolgersi agli addetti del Servizio Ambiente e Sicurezza di Confartigianato della provincia di Ravenna