Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito. Proseguendo la navigazione, si accetta il nostro utilizzo dei cookie ok Per maggiori informazioni o negare il consenso, LEGGERE QUI.
LEADER 2014-2020 - CONTRIBUTI ALLE IMPRESE EXTRA-AGRICOLE - news - Credito - Confartigianato Ravenna

22.02.18: LEADER 2014-2020 - CONTRIBUTI ALLE IMPRESE EXTRA-AGRICOLE - news - Credito

Il Gal Delta 2000 ha pubblicato il bando n. 19.2.02.05finalizzato alla qualificazione delle imprese extra-agricole e alla creazione nuove imprese extra-agricole. Il bando prevede contributi a fondo perduto per le imprese con sede nei territori di pertinenza del Gal. Di seguito le caratteristiche salienti del provvedimento:

Beneficiari: Microimprese e piccole imprese singole o associate in possesso dei requisiti indicati nel Bando.

Risorse: €. 600.000,00

Contributo previsto: pari al 40% sulle spese ritenute ammissibili.

Importo minimo ammissibile 10.000,00 € - Importo massimo ammissibile 200.000,00

Tipologie di intervento:

Realizzazione di interventi di ammodernamento e/o nuove realizzazioni dei locali e/o nuova installazione di arredi e/o attrezzature finalizzate alla tipicizzazione e qualificazione dei servizi turistici e delle attività ricettive;

Realizzazione di interventi di ammodernamento e/o nuove realizzazioni dei locali e/o nuova installazione di arredi e/o attrezzature finalizzate alla commercializzazione dei prodotti di artigianato artistico tradizionale e di qualità e dei prodotti tipici locali;

Introduzione e/o qualificazione di servizi turistici attraverso interventi finalizzati ad elevare lo standard qualitativo dei prodotti e dei servizi offerti, compreso la qualificazione e il miglioramento, e/o nuove realizzazioni di locali e/o arredi e/o attrezzature per la ristorazione,

Interventi finalizzati alla trasformazione e lavorazione di produzioni agricole per ampliare la gamma dei prodotti tipici del territorio attraverso la qualificazione e il miglioramento, e/o nuove realizzazioni di locali e/o arredi e/o attrezzature necessarie alla realizzazione delle attività;

Realizzazione di servizi complementari alla ricettività esistente (centri fitness, centri benessere, aree giochi, piccoli impianti sportivi e ricreativi, sale di intrattenimento, piscine, ecc.) anche attraverso la realizzazione di nuove edificazioni o il recupero di strutture edilizie esistenti;

Realizzazione di nuova ricettività turistica con particolare riferimento alla realizzazione di strutture ricettive caratterizzate da elementi di tipicizzazione e di integrazione con il territorio rurale esistente (ad es. alberghi rurali, locande, ecc.);

 Realizzazione di interventi inerenti l’ottimizzazione dei consumi energetici (sono ammessi solo impianti per la produzione di energia per autoconsumo) e interventi inerenti la sostenibilità ambientale del ciclo di produzione dei servizi;

Realizzazione di interventi inerenti l’uso delle nuove tecnologie della comunicazione;

Interventi immateriali di promo-commercializzazione nella misura massima del 20% dell’investimento complessivo.

Localizzazione degli interventi

L’operazione e applicabile su tutto il territorio Leader del GAL DELTA 2000, ovvero gli interventi devono

essere localizzati nel territorio ricadente nell’Area Leader del GAL DELTA 2000: Comuni di Alfonsine(RA), Berra (FE), Codigoro (FE), Comacchio (FE), Fiscaglia (FE), Goro (FE), Jolanda di Savoia (FE),Lagosanto (FE), Mesola (FE), Ostellato (FE), e in parte dei Comuni di Argenta (FE), Bagnacavallo (RA),Cervia (RA), Conselice (RA), Portomaggiore (FE), Ravenna, Russi (RA), limitatamente alle aree censuarie indicate nell’elenco disponibile al link http://www.deltaduemila.net/site/doc/LEADER2020_Elenchimappali-

comuni-parzialmente-inclusi.pdf.

Termine per la presentazione delle domande di sostegno: 30/03/2018 ore 12.00.

Gli uffici credito della CONFARTIGIANATO sono a disposizione per informazioni e approfondimenti.