Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito. Proseguendo la navigazione, si accetta il nostro utilizzo dei cookie ok Per maggiori informazioni o negare il consenso, LEGGERE QUI.
CONTRIBUTI AGLI INVESTIMENTI PRODUTTIVI: BANDO DELLA REGIONE PER LE PMI - news - Credito - Confartigianato Ravenna

04.04.18: CONTRIBUTI AGLI INVESTIMENTI PRODUTTIVI: BANDO DELLA REGIONE PER LE PMI - news - Credito

Tipologia e misura del contributo: contributi a fondo perduto del 20% della spesa ammissibile, a fronte di investimenti realizzati tramite il ricorso a finanziamenti a medio/lungo termine erogati dal sistema bancario e creditizio e garantiti da UNIFIDI EMILIA ROMAGNA e con controgaranzia di Cassa Depositi e Prestiti -Fondo EuReCa

 

Il contributo è aumentato del 5% nel caso di:

- Incremento occupazionale

- Imprese femminili e/o giovanili

- Rating di legalità

 

Il contributo è aumentato di un ulteriore 10% nel caso:

- le sedi operative o unità locali oggetto degli interventi siano localizzate nelle aree montane della Regione o nel caso che i progetti presentati dalle imprese siano localizzate nelle aree 107.3. c.

L'importo massimo del contributo è di € 150.000 Euro, comprese le premialità

 

Progetti ammissibili

I progetti devono prevedere investimenti produttivi espansivi ad alto contenuto tecnologico che, attraverso un complessivo ammodernamento degli impianti, dei macchinari e delle attrezzature, favoriscano l’innovazione di processo, di prodotto o di servizio e abbiano ricadute positive su uno o più dei seguenti aspetti:

- Miglioramento dei tempi di risposta e di soddisfacimento delle esigenze dei clienti;

- Introduzione di tecnologie abilitanti nei processi produttivi

- Riduzione degli impatti ambientali dei processi produttivi

 

Spese ammissibili

- Acquisto di impianti, macchinari, beni strumentali e attrezzature - nuovi di fabbrica - funzionali alla realizzazione del progetto, anche idonei a consentire un miglioramento dell’efficienza energetica dei prodotti e/o dei processi produttivi e di servizio

- Acquisto di beni intangibili quali brevetti, marchi, licenze e know how;

- Acquisto di hardware, software, licenze per l’utilizzo di software, servizi di cloud computing

- Spese per opere murarie ed edilizie strettamente connesse alla installazione e posa in opera dei macchinari, beni strumentali, attrezzature e impianti

- Acquisizioni di servizi di consulenza

 

Presentazione della domanda

La domanda deve essere presentata tramite applicativo informatico Sfinge 2020 nei periodi:

- 1° FINESTRA: dalle ore 10.00 del giorno 9 maggio 2018 alle ore 13.00 del giorno 26 giugno 2018

- 2° FINESTRA: dalle ore 10.00 del giorno 4 settembre 2018 alle ore 13.00 del giorno 28 febbraio 2019

 

Gli addetti del Servizio Credito e Incentivi di CONFARTIGIANATO sono a disposizione per informazioni, approfondimenti e per l’assistenza alla predisposizione delle domande.