Utilizziamo cookie tecnici e analitici e, previa manifestazione del consenso, cookie di profilazione di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito. Per prestare il consenso, premere ok
Per maggiori informazioni o negare il consenso, LEGGERE QUI.
CONTRIBUTO SU CARTA ACQUISTI PER SOSTEGNO BAMBINI NATI O ADOTTATI NEL 2014: DOMANDA ENTRO 16 NOVEMBRE - news - INAPA - Confartigianato Ravenna

04.11.16: CONTRIBUTO SU CARTA ACQUISTI PER SOSTEGNO BAMBINI NATI O ADOTTATI NEL 2014: DOMANDA ENTRO 16 NOVEMBRE - news - INAPA

In attuazione di quanto disposto dal comma 201 dell’articolo 1 della legge 27 dicembre 2013, che ha previsto l’istituzione per l’anno 2014 di un “Fondo per i nuovi nati”, è stato emanato il Decreto Ministeriale del 23 giugno 2016, pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 192 del 18 agosto 2016, relativo alla concessione di un contributo, una tantum, al fine di contribuire alle spese per il sostegno dei bambini nati o adottati nel 2014 appartenenti a famiglie a basso reddito.
 
La Direzione Generale INPS ha dato notizia dell’emanazione del suddetto decreto e ha fornito le relative indicazioni operative con messaggio n. 3407 del 23 agosto 2016.
 
Beneficiari e requisiti
 
Il contributo in favore dei bambini nati o adottati nel corso dell’anno 2014 spetta ai:
 
  • a. minori titolari della Carta Acquisti Ordinaria di cui all’articolo 81, comma 32, del decreto legge n. 112/2008, convertito con modificazioni, dalla legge n. 133/2008[1]
  • b. minori nati o adottati di età inferiore ai 3 anni NON titolari della Carta Acquisti Ordinaria;
  • c. bambini adottati nel 2014 di età superiore ai 3 anni al momento della richiesta.
 
Il contributo una tantum sarà, ovviamente, erogato ai destinatari che rispettino tutti requisiti previsti per il diritto alla Carta Acquisti Ordinaria ed il cui reddito ISEE risulti inferiore a 6.788,61 euro per l’anno 2016.
 
Modalità di presentazione della domanda
 
I beneficiari di cui alla lettera a) riceveranno il contributo sulla Carta Acquisti senza procedere ad alcuna richiesta.
 
I soggetti di cui alla lettera b) dovranno presentare domanda presso l’ufficio postale secondo la consueta modalità prevista per la Carta Acquisti mentre i soggetti di cui alla lettera c) dovranno inoltrare la richiesta direttamente all’INPS utilizzando il modulo allegato al messaggio INPS.
 
Il termine ultimo per la presentazione delle istanze è il 16 novembre 2016.
 
 
Importo
 
Il contributo che verrà corrisposto sulla Carta Acquisti nel corso del primo bimestre 2017, è pari 275 euro e potrà essere utilizzato secondo le modalità previste per la Carta Acquisti stessa.
 
Scaduto il termine per la presentazione della domanda, qualora le risorse stanziate non venissero pienamente utilizzate, saranno ripartite tra tutti i beneficiari mentre nel caso in cui si rilevassero insufficienti il contributo sarà rideterminato.
 
 
 
Per informazioni è possibile rivolgersi agli Uffici del Patronato INAPA presso le principali sedi di Confartigianato della provincia di Ravenna