Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito. Proseguendo la navigazione, si accetta il nostro utilizzo dei cookie ok Per maggiori informazioni o negare il consenso, LEGGERE QUI.
MINIATURA DEL MONUMENTO A FRANCESCO BARACCA: OMAGGIO ALLA MEMORIA DELL'ASSO DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE E PROMOZIONE DEL TERRITORIO - news - News - Confartigianato Ravenna

14.05.18: MINIATURA DEL MONUMENTO A FRANCESCO BARACCA: OMAGGIO ALLA MEMORIA DELL'ASSO DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE E PROMOZIONE DEL TERRITORIO - news - News

Lunedì 14 maggio si è svolta la conferenza stampa di presentazione del modellino dedicato a Francesco Baracca dell’editrice “Il Nuovo Diario Messaggero”. Sul basamento marmoreo del monumento sono intervenuti per l’occasione: il sindaco di Lugo Davide Ranalli, l’assessore alla Promozione urbana Pasquale Montalti, il direttore dell’editrice “Il Nuovo Diario Messaggero” Andrea Ferri, il direttore di Ascom Confcommercio Lugo Luca Massaccesi, il responsabile di Cna Bassa Romagna Roberto Massari e il segretario di Confartigianato - Sezione di Lugo Luciano Tarozzi.

“Il monumento dedicato a Francesco Baracca è uno dei simboli di Lugo ed è importante che proprio nell’anno in cui si celebrano i 100 anni dalla morte del nostro asso degli assi sia stato realizzato questo bellissimo modellino – ha dichiarato Davide Ranalli -. Ringrazio per questo l’editrice ‘Il Nuovo Messaggero’, Confcommercio Ascom Lugo, Confartigianato e Cna perché ancora una volta hanno dimostrato la loro attenzione per il nostro territorio. Questo modellino si inserisce all’interno di numerose iniziative organizzate per rendere onore a Francesco Baracca. Tra queste vanno ricordate le celebrazioni per la Festa della Repubblica, il 2 giugno, che per la prima volta si svolgeranno a Lugo e non a Ravenna e il sorvolo delle Frecce Tricolori su Lugo il 19 giugno”.

“Abbiamo deciso quest’anno di realizzare la riproduzione del monumento a Francesco Baracca di Lugo con un modellino dipinto a mano – ha spiegato Andrea Ferri -. Si tratta di un vero e proprio oggetto da collezione, che permette di valorizzare il patrimonio artistico e culturale del territorio e riproduce con una grande cura dei dettagli questo monumento. È il risultato di un lavoro corale, grazie alla collaborazione dell’Amministrazione comunale, che ha concesso il patrocinio e ha colto la valenza positiva dell’iniziativa, e al sostegno di Confartigianato, Confcommercio Ascom Lugo e Cna”.

“Abbiamo subito accettato di sostenere questo progetto perché rappresenta un importante veicolo di promozione del nostro territorio e questo è un aspetto per noi molto importante”, hanno concluso Luca Massaccesi, Roberto Massari e Luciano Tarozzi.