Utilizziamo cookie tecnici e analitici e, previa manifestazione del consenso, cookie di profilazione di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito. Per prestare il consenso, premere ok
Per maggiori informazioni o negare il consenso, LEGGERE QUI.
LUNEDI 5 NOVEMBRE: 'APERITIVO D'IMPRESA' DEDICATO ALLA ROBOTICA COLLABORATIVA - news - Confartigianato Ravenna

24.10.18: LUNEDI 5 NOVEMBRE: 'APERITIVO D'IMPRESA' DEDICATO ALLA ROBOTICA COLLABORATIVA - news

Il Piano Impresa 4.0, con i relativi vantaggi di carattere fiscale ed i voucher per la digitalizzazione, sono soltanto alcuni degli strumenti a disposizione di aziende artigiane e piccole e medie imprese per trasformarsi e per innovarne prodotti e processi produttivi. Il fine, infatti, è avere aziende più competitive ed organizzate, in grado di competere ad armi pari con quelle dei Paesi più evoluti.
 
Nell’ambito dell’attività dei propri Digital Innovation Hub, Confartigianato organizza un ciclo di incontri sotto forma di ‘aperitivi d’impresa’. Dopo il primo incontro, dedicato all’Internet of Things (Internet delle cose), il prossimo 'aperitivo d'impresa sarà incentrato sulla robotica collaborativa, un argomento che solo apparentemente sembra lontano nel futuro, perchè in realtà i cobot sono già molto diffusi anche all'interno delle piccole e medie imprese.

LA ROBOTICA COLLABORATIVA

In un’epoca in cui la tecnologia avanza rapidamente e la concorrenza si moltiplica, le aziende manifatturiere hanno sempre più esigenza di aumentare la produttività, migliorare la qualità del prodotto e offrire una maggiore soddisfazione sul lavoro. Sono costantemente alla ricerca di strategie di innovazione per continuare a crescere e mantenere una posizione di rilievo anche in futuro.

La robotica collaborativa è la chiave di una futura visione industriale capace di apportare notevoli cambiamenti non solo al modo in cui si produce, ma anche al modo in cui si organizza e si “pensa” il lavoro. Le caratteristiche dei robot collaborativi sono la flessibilità applicativa ed operativa, la semplicità di programmazione e la possibilità di lavorare accanto all’uomo senza barriere protettive. Questa collaborazione permette di combinare l’ingegno umano e la resistenza dei robot, che possono svolgere mansioni ripetitive e faticose, ottenendo un aumento di produttività e un miglioramento complessivo della qualità del lavoro.

I robot collaborativi (cobot) si propongono quindi come una soluzione potenzialmente rivoluzionaria per i sistemi di produzione, di particolare attrattività anche per le piccole e medie imprese interessate a introdurre gradualmente la tecnologia robotica nei propri processi produttivi.

L’interfaccia intuitiva consente a chiunque all’interno dell’impianto di produzione di programmare il robot, anche se non ha esperienza. Questa caratteristica, unita al fatto che i cobot sono leggeri, compatti e facili da riutilizzare in applicazioni multiple senza dover modificare il layout della linea di produzione, permette alle aziende di automatizzare più attività manuali all’interno di un impianto di produzione, anche con un solo cobot.

Appuntamento quindi per:

LUNEDI 5 NOVEMBRE 2018 alle ore 18
presso la Sede Confartigianato di LUGOin Via Foro Boario 46


PARTECIPAZIONE GRATUITA
Al termine è previsto un aperitivo offerto da Confartigianato