Utilizziamo cookie tecnici e analitici e, previa manifestazione del consenso, cookie di profilazione di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito. Per prestare il consenso, premere ok
Per maggiori informazioni o negare il consenso, LEGGERE QUI.
WELFARE AZIENDALE: LE NUOVE OPPORTUNITA' PER LAVORATORI E AZIENDE - news - Paghe - Confartigianato Ravenna

08.06.18: WELFARE AZIENDALE: LE NUOVE OPPORTUNITA' PER LAVORATORI E AZIENDE - news - Paghe

Confartigianato, grazie all’accordo di collaborazione con la piattaforma ‘Tre Cuori’, offre alle imprese delle possibilità interessanti ed innovative, anche per le aziende che offrono beni e servizi. Elaborando un regolamento aziendale rivolto ai propri dipendenti, il datore si obbliga nei confronti degli stessi a fornire quanto contenuto nel piano di welfare, eliminando ogni volontarietà di concessione; da ciò discende l’integrale deduzione e, di conseguenza, l’importanza del regolamento a sostegno del piano. Finora si è sempre utilizzata l’espressione dipendenti; anche gli amministratori, però, possono usufruire di tali prestazioni (fra cui possiamo ricomprendere anche i versamenti a sostegno della previdenza complementare) con le medesime regole fiscali.
 
Confartigianato, inoltre, per offrire una soluzione che abbia una ricaduta economica anche sul territorio, ha voluto che, a differenza di molte altre, la piattaforma sia libera nell’inserimento degli erogatori di servizi. La struttura che desideri rientrare nel sistema, quindi, può essere inserita e diventare fornitrice di servizi.
 
Per approfondimenti, informazioni e adesioni, in tema di welfare aziendale e piattaforma Tre Cuori, è possibile contattare, presso gli uffici di Confartigianato della provincia di Ravenna: Marco Baccarani (tel. 0544.516125) o Marco Spina (tel. 0546.629710).
Per informazioni sull’inserimento della propria azienda e dei propri servizi nella Piattaforma Tre Cuori: Paolo Bandini (tel. 0544.516138).
 
 
Archivio: