Utilizziamo cookie tecnici e analitici e, previa manifestazione del consenso, cookie di profilazione di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito. Per prestare il consenso, premere ok
Per maggiori informazioni o negare il consenso, LEGGERE QUI.
CHIUSURA UFFICI CONFARTIGIANATO VENERDI 2 NOVEMBRE - news - Confartigianato Ravenna

25.10.18: CHIUSURA UFFICI CONFARTIGIANATO VENERDI 2 NOVEMBRE - news

Nella giornata di venerdì 2 novembre, gli uffici del Sistema Confartigianato della provincia di Ravenna rimarranno chiusi.
Al fine di potere gestire eventuali emergenze in presenza di assunzioni, licenziamenti e infortuni sul lavoro, le aziende associate potranno però contattare, dalle ore 8,30 alle 13:
Confartigianato Ravenna: Tel. 0544.516163 (sig.ra Chiara Venturi)
Confartigianato Faenza: Tel. 0546.629740 (Sig.ra Sara Ponti)
Confartigianato Lugo: Tel. 0545.280643 (Sig.ra Alessandra Maiani)
Confartigianato Cervia: Tel. 0544.71945 (Sig.ra Angelica Montanaro)
Confartigianato Bagnacavallo: Tel. 0545.61454 (Sig. Domenico Longhi)
Confartigianato Russi: Tel.  0544.580103 (Sig.ra Denise Bresciani)

Qualora le aziende volessero procedere direttamente alla gestione della pratica di infortunio suggeriamo le seguenti modalità operative:

1. in caso di infortunio sul lavoro superiore a 3 giorni, documentato dal 1° certificato medico, rilasciato dal Pronto Soccorso, dal medico competente o dall’INAIL, trasmettere la denuncia allegata (compilata nei soli campi indicati) e copia del certificato medico tramite PEC entro 2 giorni dal ricevimento del certificato medico, all’ INAIL di competenza:
INAIL di Ravenna - PEC ravenna@postacert.inail.it    
INAIL di Lugo - PEC ravenna@postacert.inail.it mettere nota: alla c.a. sede di Lugo
INAIL di Faenza - PEC faenza@postacert.inail.it 

2. Contestualmente inviare solo in caso di infortunio con prognosi superiore a 30 giorni, tramite PEC (N.B. qualora impossibilitati ad utilizzare la PEC ricorrere al fax), copia di cui al punto 1 all’autorità di Pubblica Sicurezza del comune dove è avvenuto l’infortunio. N.B. laddove non è presente l’autorità di Pubblica Sicurezza inviare il tutto alla attenzione del Sindaco del Comune.
Pubblica Sicurezza di Ravenna Fax 0544/294777 - PEC ammin.quest.ra@pecps.poliziadistato.it
Pubblica Sicurezza di Lugo Fax 0545/904820 - PEC comm.lugo.ra@pecps.poliziadistato.it
Pubblica Sicurezza di Faenza Fax 0546/697920 - PEC comm.faenza.ra.@pecps.poliziadistato.it
Pubblica Sicurezza di Cervia Fax 0544/970476 - PEC comune.cervia@legalmail.it
Pubblica Sicurezza di Russi Fax 0544/582126 - PEC pg.comunedirussi.ra.it@legalmail.it
Pubblica Sicurez. della Bassa Romagna 0545/38348 - PEC pg.unione.labassaromagna.it@legalmail.it
(Alfonsine, Bagnara di Romagna, Bagnacavallo, Conselice, Fusignano, Cotignola, Massa Lombarda, Sant’Agata sul Santerno)

3. in seguito consegnare tempestivamente ai nostri Uffici le denunce con relativo certificato medico, copia delle ricevute delle PEC per integrare la pratica con i dati mancanti.

Nel file PDF allegato trovate il modello denuncia infortunio in bianco e la denuncia di infortunio sul lavoro guidata con indicati i campi da compilare, istruzioni.